Press "Enter" to skip to content

Come Moltiplicare le Surfinie

Una delle cose che più ci piace dell’estate sono quei fantastici balconi completamente fioriti, tutti colorati…e una delle piante che più comunemente si usa per la sua varietà e bellezza è la surfinia. Ce ne sono di gialle, bianche, viola, fucsia, bicolore…ora vi dirò come potete moltiplicarle senza doverne comprare sempre di nuove.

Normalmente si cominciano a comprare le surfinie intorno al mese di maggio e purtroppo se non vengono messe nella posizione giusta al sole ed innaffiate adeguatamente, non durano molto, anzi prima della fine dell’estate le troverete già seccate. Ma se riuscite a farle fiorire, c’è un modo per far arricchire ancora di più la vostra piantina.

Ogni volta che un fiore della surfinia appassisce ed è completamente secco, non lasciatelo attaccato alla pianta attendendo che cada da solo, ma toglietelo. Staccandolo dalla pianta, asportate la corolla. Vi accorgerete che sotto di essa si trova una specie di capsula ovale contenente i semi della surfinia.

Aprite la capsula con le mani e fate cadere i semi nel terreno. Potete spargerli sia nello stesso vaso, là dove c’è già la surfinia e così diventerà sempre più grande e rigogliosa. Oppure potete metterli in un vaso nuovo con del terriccio in modo da dar vita ad una nuova pianta. Innaffiate adeguatamente e cresceranno tanti nuovi e bei fiori. Questo è un ottimo metodo per moltiplicare le surfinie e anche per non doverne comprare ogni anno di nuove!