Press "Enter" to skip to content

Come Dipingere le Pareti con la Velatura

La velatura è una procedura che viene effettuata per dipingere le pareti di casa, donando loro un effetto che tende a ricordare i vecchi muri a calce. In pratica si tratta di asportare con uno straccio di cotone il colore umido facendo emergere la tonalità sottostante, che solitamente è più chiara. Vediamo come realizzarla.

Prima di iniziare il tuo lavoro assicurati che la parete sia ben pulita. In caso contrario prendi un detergente, diluiscilo con acqua e lavala utilizzando un panno pulito, ed asciugandola. Passa lo stucco nelle parti in cui eventualmente sono presenti delle crepe, e levigane per bene la superficie aiutandoti con una spatola ed un foglio abrasivo.

Stendi con molta attenzione il primo strato di pittura, ricordandoti che devi iniziare con il colore più chiaro. Aspetta, quindi, che asciughi. Prendi quindi il colore più scuro (diluito naturalmente con acqua) e stendilo su quello più chiaro steso in precedenza. Aspetta, ma non lasciare che il colore si asciughi completamente.

Prendi lo straccio di cotone e strofinalo sul colore appena steso in tutte le direzioni, in modo da far emergere la base sottostante. Devi essere molto abile e paziente per creare delle zone chiare e scure distribuite in modo uniforme. Man mano che il panno di cotone si impregnerà, cambialo. Prosegui in questo modo fino alla fine, badando a lasciare ben umida la zona di interruzione del lavoro in modo da dare omogeneità al tutto.

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *