Press "Enter" to skip to content

Come Tonificare le Braccia

Torniamo a parlare della fascia elastica per eseguire degli esercizi efficaci per tonificare diverse parti del corpo. In passato vi ho parlato degli esercizi più indicati per gambe ma questa volta voglio parlarvi di un vero e proprio tasto dolente per ogni donna: le braccia. Tutte noi sogniamo di avere delle braccia sottili e toniche,  ma purtroppo molte di noi devono fare i conti con l’amara realtà, quella di avere delle braccia non esattamente esili. Che fare quindi?

Non disperate care ragazze. In realtà, se davvero vogliamo migliorare il nostro aspetto per sentirci più belle, non dovremo far altro che creare un programma di allenamento da seguire almeno tre volte a settimana.

Non vi piace l’ambiente delle palestre? Nessun problema: il nostro allenamento potrà essere svolto anche fra le mura domestiche, oppure al parco, approfittando di queste tiepide giornate di sole. Fatta questa premessa, e nella speranza di avervi dato la giusta carica per iniziare, passiamo adesso agli esercizi con l’elastico per tonificare le braccia. Se non si dispone di questo strumento, è possibile vedere questo articolo sugli elastici fitness per scegliere quello più adatto per le proprie esigenze.

Prendete la vostra fascia elastica e sistematela sotto il piede destro. Impugnate un capo dell’elastico con la mano destra ed alzate lentamente il braccio in senso laterale, portandolo fino all’altezza della spalla. Sentirete immediatamente le vostre braccia lavorare. Eseguite questo esercizio 15 o 20 volte per tre serie.

Passiamo al nostro secondo esercizio: protagonista, sarà sempre la nostra fascia elastica. Prendete un’estremità con la mano destra e l’altra estremità con la sinistra, e fate passare l’elastico dietro la schiena. A questo punto, dovrete aprire entrambe le braccia per poi chiuderle lentamente davanti a voi in modo che si crei la giusta tensione. Anche questa volta, eseguite l’esercizio 15/20 volte per tre serie.

Infine, prendete il vostro elastico e posizionatelo sotto il piede destro tenendo in avanti il piede sinistro. Reggete i capi del vostro elastico con tutte e due le mani e piegate i gomiti verso l’alto, portandoli all’altezza delle spalle. Eseguite questo esercizio 15/20 volte per tre serie.

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *